Articoli recenti

Sassi, foglie e poesia. Leggere Ungaretti e ridurre all’osso

Sassi, foglie e poesia. Leggere Ungaretti e ridurre all’osso

È una mattina di dicembre e attraverso un padlet che ha per sfondo un documento fotografico a loro noto propongo alla 3D di reagire a questo stimolo: “Poesie in trincea. Prova a immedesimarti: che temi affronteresti? Che emozioni descriveresti? Con quali immagini?”. Si mettono a […]

Segui il tuo ritmo

Segui il tuo ritmo

Credo che il mondo è bello, che la poesia è come il pane, di tutti. Roque Dalton Garcia, “Come te” C’è un paragrafo a pag. 63 di “In the middle“ third edition, dal titolo dirompente: THE DAILY POEM, cioè LA POESIA DEL GIORNO. Un paragrafo, […]

Tema del mese: Ottobre – La poesia

Tema del mese: Ottobre – La poesia

Ottobre: l’autunno è cominciato. I colori mutano, i paesaggi si trasformano e nuovi odori arrivano fino a noi. Abbiamo pertanto scelto di dedicare il tema del mese alla poesia, sia da leggere sia da scrivere. Non a caso alcuni maestri americani del WRW suggeriscono proprio […]

Quando un libro si ferma da noi

Quando un libro si ferma da noi

“Quali libri val la pena leggere con l’intera classe? E come possiamo insegnare, trasmettere questi libri in modo da coinvolgere i nostri studenti? Queste sono domande importanti e per  rispondere ad esse è necessario riflettere attentamente. E diciamolo: è difficile trovare il tempo e lo […]

Scelgo te!

Scelgo te!

Leggere ad alta voce con gli studenti è un’opportunità per preparare il terreno per le loro esperienze future. Gli studenti sono invitati a riflettere e porre domande attivamente sui libri che leggiamo così come sono invitati a riflettere e porre domande sugli eventi della loro […]

Suggerimenti per tenere mini le minilesson

Suggerimenti per tenere mini le minilesson

Quante volte siamo entrati in classe con l’intenzione chiara di voler lasciare tempo ai nostri studenti per leggere e scrivere e ci siamo presto resi conto che la minilesson che avevamo preparato non era poi così “mini”? Soprattutto all’inizio sembra veramente un’impresa riuscire a contenere […]

A scuola di scrittura

A scuola di scrittura

Mi sono avvicinata al Writing workshop circa tre anni fa. Mi era stata assegnata una prima media di studenti deliziosi: i primi giorni di scuola è stato un piacere lavorare con loro. Poi ho letto il loro primo tema dell’anno. Più scorrevo i loro scritti […]

TEMA DEL MESE: SETTEMBRE – LE MINILESSON

TEMA DEL MESE: SETTEMBRE – LE MINILESSON

Settembre: per insegnanti e alunni è il mese degli inizi. Si va a scuola per le prime riunioni con ancora fresco nella mente il ricordo del profumo del mare o della resina dei pini, si salutano vecchi e nuovi colleghi, si leggono le schede degli […]

La madeleine, un attivatore d’autore

La madeleine, un attivatore d’autore

Un attivatore potente per evocare ricordi è la ‘madeleine’, ispirata all’omonimo espediente narrato da Proust nel suo capolavoro “Alla ricerca del tempo perduto”. Da esperienze legate ai cinque sensi gli studenti ricavano piccoli frammenti di memoria da annotare sul taccuino in fase di prescrittura di […]

La palestra del lettore. Leggere ad alta voce nel WRW.

La palestra del lettore. Leggere ad alta voce nel WRW.

Nel laboratorio di  lettura a alta voce è importante scegliere un libro con contenuti e forma che possano essere esemplari. La scelta deve ricadere quindi su un testo un po’ più complesso rispetto a quelli che normalmente sono scelti dagli alunni, in modo da alzare […]


Scrittori si diventa

C’è qualcosa in italiano?

C’è qualcosa in italiano?

Se avessimo stilato una classifica delle domande più frequenti che ci sono state poste in questi mesi nel gruppo facebook “Italian Writing Teachers”, questa sarebbe stata senza dubbio quella da issare sul gradino più alto del podio.

Fino a ieri fa la riposta era: “no, non c’è ancora nulla, potete far riferimento al materiale che condividiamo dopo aver fatto formazione ma al momento non esistono libri pubblicati in italiano dedicati al Writing and Reading Workshop.”

Fino a ieri.

Perchè finalmente ci siamo. L’abbiamo sognato, l’abbiamo atteso e l’abbiamo visto nascere: “Scrittori si diventa” di Jenny Poletti Riz.

Dobbiamo tanto a Jenny, umanamente e professionalmente; è un’amica generosa, coraggiosa, sensibile, caparbia e luminosa. Jenny è ascolto, innovazione, accoglienza ma è anche rigore, attenzione, professionalità e preparazione.

Jenny ha cambiato la nostra vita professionale e cambierà di certo anche la vostra.

 

Questa è un’anteprima del suo libro. Questo è quello che, grazie a lei, ogni giorno noi IWT cerchiamo di costruire insieme ai nostri alunni.  Per ulteriore bibliografia vi invitiamo a visitare la sezione apposita del nostro sito.

Hanno parlato di “Scrittori si diventa”

Condividi