UNA BELLISSIMA SORPRESA!

UNA BELLISSIMA SORPRESA!

Vogliamo condividere con voi un’importante novità: il primo volume di una serie di monografie edite da Erickson che accompagneranno i docenti, tutti coloro che vorranno avvicinarsi al WRW ma anche coloro che già sperimentano e che vogliono approfondire, in un percorso guidato su diversi generi letterari.

Perché è importante? Perché è l’anello mancante, uno strumento che si colloca a metà tra il testo teorico “Scrittori si diventa” e le guide dei docenti delle antologie scolastiche e che intende accompagnare l’insegnante per un intero percorso, offrendo la possibilità di adattarlo alle proprie classi grazie a testi modello e strategie di scrittura differenti per grado di difficoltà e tematiche. È dunque un percorso personalizzabile, tarato sulla secondaria di I grado ma adattabile anche agli ultimi anni di scuola primaria e ai primi di secondaria di II grado.

Cosa ci troverete? Un percorso completo, con minilezioni intere e una parte fondamentale di coaching, di accompagnamento grazie a cui non solo ogni insegnante potrà avere suggerimenti su come portarlo in classe, ma anche su come come adattarlo e su come diventare un docente-regista e artigiano della didattica che costruirà in autonomia le proprie unità.

Grazie ai suggerimenti “A misura di scrittori”, le indicazioni dei box “Come facciamo noi”, e agli altri commenti che guidano la metacognizione i docenti potranno mettersi in gioco sempre più liberamente staccandosi via via dall’attività proposta nel testo. Il volume si divide in due sezioni: una dedicata al processo di scrittura e una alla valutazione con proposte di autovalutazione, riflessioni, strumenti e pratiche per una valutazione che nutra e faccia crescere scrittori e scrittrici. Che dire ancora? Preziosissima anche l’appendice “Zona consulenze” in cui le autrici accompagnano anche in questa parte così cruciale del laboratorio.

Ci auguriamo di cuore che possa diventare un compagno di viaggio in questa avventura del WRW che, speriamo, sempre più colleghi e colleghe vorranno intraprendere.

Per informazioni

Condividi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.