TEMA DEL MESE – MAGGIO: PRATICA RIFLESSIVA

TEMA DEL MESE – MAGGIO: PRATICA RIFLESSIVA

A primavera inoltrata, possiamo godere dei colori e degli odori dei fiori su alberi e cespugli, prati e vasi, balconi e cortili… Chi ha modo e capacità valuta l’esito delle attività di giardinaggio: potatura, semina, piantumazione, innesto; e, ancora, può togliere erbacce e foglie secche, tosare l’erba, piantare bulbi e piante aromatiche, mettere canne a sostegno delle giovani piante, studiare l’irrigazione, e quant’altro si giudica necessario. Chi non è capace ammira, annusa, coglie, fotografa, regala.

A scuola cominciamo a salire un gradino più in alto per osservare il percorso già compiuto e ottimizzare i passi che ci restano per concludere l’anno scolastico con una pratica didattica che sia efficace, che sia capace di nutrire i singoli studenti con feedback significativi, che valuti competenze e abilità maturate indicando nuovi percorsi.

Per questo abbiamo dedicato il tema del mese di maggio alla pratica riflessiva del docente che sperimenta l’approccio del WRW, con un occhio puntato alla valutazione e all’autovalutazione propria e degli alunni. Gli articoli che leggerete avranno questo taglio, con affondi metodologici e uno sguardo all’inclusione. 

Nel frattempo vi segnaliamo questi contributi davvero molto ricchi che meritano di essere riletti: 

Infine ricordiamo i “temi del mese” degli anni scorsi dedicati alla chiusura dell’anno scolastico:

Condividi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.