Silent book

L’espressione (all’estero più frequentemente wordless book) fa riferimento a libri la cui narrazione si sviluppa attraverso immagini e illustrazioni senza ricorrere al testo. Si tratta di ‘meraviglie mute’ che superano le barriere linguistiche creando luoghi di accoglienza destinati a lettori capaci di pensarsi anche come narratori.

Condividi
« Back to Glossary Index


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *