Quick write

Questo termine può essere tradotto con “lampi di scrittura”. Dopo la minilesson possiamo prevedere uno spazio di dieci minuti in cui chiediamo agli studenti di scrivere sul loro taccuino rispondendo a una nostra sollecitazione. Gli alunni non devono preoccuparsi di eventuali errori: devono solo scrivere senza smettere per tutto il tempo stabilito.
Facciamo un esempio. L’insegnante ha spiegato che per decidere un argomento di cui scrivere esiste uno strumento molto efficace: le liste sul taccuino. Durante il coinvolgimento attivo, quindi, potrebbe proporre questo quick write: “Scrivi una lista degli argomenti di cui sei appassionato e su cui possiedi conoscenze e metti un asterisco di fianco a quello che in questo momento è più presente nella tua vita o nella tua mente”.

Condividi
« Back to Glossary Index


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *