Caviardage

Metodo di scrittura poetica è nato grazie a Tina Festa, insegnante esperta in didattica e laboratori esperienziali. La parola caviardage deriva dal verbo francese caviarder e significa cancellare, censurare. Come atto pratico le poesie emergono cancellando, da un testo precostituito, ciò che non serve, illuminando le parole che risuoneranno per comporre il pensiero poetico. Trattandosi di un metodo, segue in processo preciso il cui prodotto finale è un messaggio, un concetto poetico che può avvalersi anche del supporto dell’espressione libera artistica.

Condividi
« Back to Glossary Index


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *