Entriamo in classe

Le poesie vanno “sempre rilette, lette, rilette, lette, messe in carica”

Le poesie vanno “sempre rilette, lette, rilette, lette, messe in carica”

Le poesie vanno “sempre rilette, lette, rilette, lette, messe in carica” (1) Nell’articolo della scorsa settimana, la collega Laura Bacchi ci ha raccontato l’attività sulla poesia svolta con i suoi bambini della scuola primaria. Partendo dalla medesima proposta di Georgia Heard, lo scorso anno scolastico […]

Sbocciano poesie

Sbocciano poesie

“A poem as unfolding bud”, la poesia come un bocciolo che si apre: così scrive Georgia Heard per presentare un’attività sulla poesia da svolgere in classe. L’immagine si riferisce proprio ad un lento sbocciare di una stessa poesia, proposta più volte nel corso di una […]

Dal disegno alla scrittura

Dal disegno alla scrittura

Durante gli incontri di formazione, le domande più frequenti erano: “Ma come si applica il Laboratorio in una classe prima?”; “Come si fa a proporre il taccuino quando i bambini non sanno ancora scrivere?” Gli anni scorsi rispondevamo andando a intuito ma nell’anno scolastico appena trascorso […]

Danny il campione del mondo (come ti progetto la lettura ad alta voce)

Danny il campione del mondo (come ti progetto la lettura ad alta voce)

Classe prima, un inizio in tutti i sensi, per loro e per me: scuola nuova, compagni nuovi, nuovi professori e, soprattutto, primo incontro con il laboratorio, con la nostra officina di lettura. Per questo nuovo ciclo ho scelto di iniziare il nostro percorso di lettura […]

Immergersi nei testi: scrittori in infusione

Immergersi nei testi: scrittori in infusione

When they have opportunities to observe and identify the features of a kind of writing, it’s more likely they’ll produce effective,  meaningful versions of their own (1). Nancie Atwell Fin da piccola sono sempre stata una lettrice molto strana. Rientravo perfettamente nella definizione di “settoriale”: […]

Far germogliare il silenzio.  Modellare la quiete nel flusso del laboratorio

Far germogliare il silenzio. Modellare la quiete nel flusso del laboratorio

“To hear, one must be silent”(Ursula K. Le Guin) Il silenzio di venticinque adolescenti che scrivono o leggono nella stessa stanza è un silenzio che bisbiglia, che fruscia, che mormora. A volte ridacchia, perfino. Si tratta di una quiete vibrante di energia che non sempre […]

Il laboratorio di lettura e scrittura: uno spazio di senso

Il laboratorio di lettura e scrittura: uno spazio di senso

Partiamo con un piccolo esercizio di visualizzazione: ripescate nella memoria le immagini di un posto in cui state o siete stati bene, inondati di energia positiva, di un senso di benessere. Non ci riferiamo ad una situazione, ma proprio ad un luogo fisico che per […]

Celo, manca. Lista dei “mai più senza” della programmazione estiva nel WRW

Celo, manca. Lista dei “mai più senza” della programmazione estiva nel WRW

“Don’t you know that Rome wasn’t built in a day?” “Non sai che Roma non è stata costruita in un giorno?” (Morcheeba) Siete anche voi di quelli che partendo per un viaggio controllano svariate volte di avere con sé chiavi e portafogli? E il gas, […]

Riportando tutto a casa. Appunti dalla summer school di Vicenza.

Riportando tutto a casa. Appunti dalla summer school di Vicenza.

Una settimana fa mi sono immersa con entusiasmo nel piccolo grande convegno organizzato a Vicenza dagli amici IWT Alice Cabrelle, Loretta De Martin, Gloria Dicati, Michela Griggio, Loredana Semperlotti e Stefano Verziaggi. Ero un’infiltrata: chi non era riuscita a partecipare alla summer school di Firenze […]

Festina lente. Chiudere in bellezza e ripartire

Festina lente. Chiudere in bellezza e ripartire

Ho sulla scrivania una quarantina di lettere che mi aspettano da un paio di settimane; da quando è finita la scuola. Ogni volta che mi siedo davanti al pc quel pacco di buste candide tenuto insieme da un nastro vinaccia se ne sta lì: troneggia […]